Niscemi onlie

  

Niscemi onlie

 

Contatto-Indirizzo mail

 

Ulteriori informazioni

 

 

 

Ulteriori informazioni

 

 

 

 

 

LA POLEMICA - I BICCHIERI SEMBRANO DELLE TETTE: LA CAMPAGNA ANTI ALCOL DELL'ASSESSORATO ALLA SANITÀ DIVENTA UN CASO
Fonte: lasicilia.it - 16/01/2020
di Redazione
Ferrante (Pd): «Quell'immagine è sessista. Quanto ha pagato la Regione?»
«Esprimiamo sdegno per la campagna anti-alcol promossa dall’assessorato regionale alla Sanità della Regione siciliana, che riteniamo sessista e superficiale anche nel messaggio e ci associamo alle proteste delle associazioni, delle donne e dei medici siciliani».

Cosi Antonio Ferrante, candidato alla segreteria regionale del Partito Democratico con la mozione Ricomincimo dalla Sicilia, ha commentato la campagna anti alcol promossa dall’assessorato alla salute siciliano attraverso il sito istituzionale “Costruire salute” raffigurante una donna con la didascalia “Quali sono le dosi giuste di alcol per la donna?”.

«Per rispetto delle donne siciliane - continua Ferrante - non riteniamo sufficiente la rimozione dell’immagine, che pure rappresenta una palese ammissione di colpa, ma vogliamo sapere dall’assessore Razza quanto abbiamo speso di tasca nostra per finanziarla. In un momento in cui, purtroppo, le donne sono ancora oggetto di violenza da parte degli uomini è intollerabile, da parte delle istituzioni regionali, una simile superficialità addirittura in una campagna di prevenzione sanitaria» 
Leggi articolo originale dalla fonte

 
Commenta/condividi questo articolo sulla nostra pagina fecebook:  

Niscemi online

 
 

 

   

 
 
 

© StudioGF Tutti i diritti sono riservati - Richiesta di rettifica - Cosa facciamoContatti