Ulteriori informazioni

 

Niscemi onlie

  

Niscemi onlie

 

Contatto-Indirizzo mail

 

Ulteriori informazioni

 

 

 

Ulteriori informazioni

 

 

 

 

 

SCOPERTI QUATTRO TUNNEL DI CANNABIS: SEQUESTRATI 247 CHILI DI "ROBA" E ARRESTATA UNA COPPIA
Fonte: agrigentonotizie.it - 13/09/2019
AN Redazione
La piantagione è stata ritrovata fra gli alberi di ulivo e da frutta. La perquisizione del garage ha permesso di scovare altri 80 grammi di stupefacente
S covata una coltivazione di marijuana: sotto sequestro sono state poste 250 piante, per un peso complessivo di 247 chilogrammi. I coniugi licatesi - B. F., operaio di 43 anni, e C. A., casalinga di 35 anni, - sono stati arrestati, dalla polizia di Stato, per coltivazione di sostanza stupefacente, ipotesi di reato aggravata dall’ingente quantitativo. Entrambi, su disposizione della Procura di Agrigento, sono stati posti ai domiciliari.

Gli uomini della Squadra Mobile di Agrigento, diretti dal vice questore aggiunto Giovanni Minardi, e del commissariato di di Licata, diretti dal commissario capo Sergio Carrubba, dopo accurate e riservate indagini hanno individuato - nelle campagne licatesi - all’interno di un terreno di vaste dimensioni la piantagione di marijuana. Una coltivazione illegale che era nascosta tra alberi di ulivo e da frutta. Nel corso della perquisizione, all’interno di quattro tunnel sono state ritrovate circa 250 piante, ben cresciute e in piena fioritura, della specie botanica "Cannabis Indica", di altezza varia tra 1 metro e 1,50, per un peso complessivo di 247 chili.

La perquisizione, estesa anche all’abitazione della coppia, consentiva di rintrovare - all'interno del garage - due scatole metalliche contenenti circa 80 grammi di cannabis. I coniugi sono stati arrestati, in flagranza di reato, per l'ipotesi di coltivazione di sostanza stupefacente, aggravato dall’ingente quantitativo. Dopo le formalità di rito, sono stati accompagnati nella loro abitazione dove dovranno rimanere in regime di arresti domiciliari.  
Leggi articolo originale dalla fonte

 
Commenta/condividi questo articolo sulla nostra pagina fecebook:  

Niscemi online

 
 

 

   

 
 
 

© StudioGF Tutti i diritti sono riservati - Richiesta di rettifica - Cosa facciamoContatti